La filosofia e gli obbiettivi

Obbiettivo dell’Avv. Selvaggia Segantini è quello di cercare di dare ai Clienti, attraverso l’esperienza sul campo maturata in vent’anni di attività nel settore, ed attraverso un continuo studio, approfondimento e aggiornamento professionale, massima e rapida protezione ai beni immateriali.

I beni immateriali (marchi, brevetti, disegni e modelli, know how, segreto industriale, diritti di autore, pubblicità, Internet, ecc.), costituiscono fondamentale, ed ormai imprescindibile, patrimonio delle aziende.

L’Avv. Segantini cerca costantemente di perseguire con la propria clientela tali obbiettivi di tutela aziendale, attraverso una strategia mirata, e soprattutto attraverso l’uso, ove vengano ritenuti sussistenti i presupposti nel caso concreto, della tutela cautelare d’urgenza.

 

L’ordinamento consente infatti di ottenere, in materia di proprietà industriale ed intellettuale, ove ve ne siano i presupposti, in tempi rapidi, provvedimenti cautelari d’urgenza come l’inibitoria (ossia l’ordine di astenersi da determinate condotte contraffattive e/o di slealtà concorrenziale), di descrizioni industriali per l’acquisizione delle prove, di sequestri, di ritiro dei prodotti dal mercato, di pubblicazione in giornali ed in Internet.

L’Avv. Selvaggia Segantini di recente ha partecipato all’opera ‘Diritto Industriale Italiano’ (curato da M. Scuffi e M. Franzosi, edito dalla Casa Editrice Cedam, pubblicazione 2014) scrivendo il commento all’art. 5 del Codice della Proprietà Industriale (‘L’esaurimento’) sull’esaurimento dei diritti di proprietà industriale; partecipa costantemente a convegni in materia di IP.